Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

0

PIOPPO – Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati da una forte puzza di bruciato sono usciti dalle proprie abitazioni. Davanti alle loro porte, durante la notte, qualche ragazzo ha bruciato una modesta quantità di rifiuti di vario genere, a pochissimi metri dalle porte.

Non un fenomeno nuovo per la città normanna. Già da mesi, infatti, si verificano sempre più frequentemente atti di vandalismo, molti vengono fatti proprio dai giovanissimi.

Alcuni abitanti della strada in cui è avvenuto l’incendio di Pioppo hanno fotografato il cumulo di rifiuti dati alle fiamme, pubblicando un lungo post su un gruppo Facebook dedicato alla frazione.

Da mesi i residenti lamentavano schiamazzi e baraonde da parte di alcuni ragazzini, chiedendo l’attivazione di alcune telecamere di video sorveglianza, ma ancora ad oggi non è stato fatto nulla.

Vandali alla riscossa

Non solo nelle frazioni, anche nella centralissima zona del Carmine, nelle ultime settimane, i cittadini lamentano la presenza di giovani che passano le loro serate ad ascoltare musica ad alto volume, a fare schiamazzi e a litigare ad alta voce. Comportamenti vengono tollerati dagli abitanti fino ad un certo orario. Molto spesso però questi ragazzi continuano a fare baccano fino alle prime ore del mattino.

“Non solo siamo costretti a sentire per tutta la sera parolacce, rutti e bestemmie – dice un cittadino del quartiere Carmine ai nostri microfoni – ma se usciamo dai balconi e proviamo a chiedere che venga moderata la voce rischiamo pure di prenderci le parolacce o che ci arrivi in testa una bottiglia di birra”.

Rispondi