Festa del SS Crocifisso, a Monreale l’1 maggio Mess e Sasà Salvaggio

Il due maggio, invece, il concerto dei The Kolors

0

Mess, alias Pietro Messina, sarà l’artista che si esibirà a Monreale il primo maggio. Il concerto è in programma in piazza Guglielmo II alle 21. In seguito lo spettacolo di cabaret di Sasà Salvaggio. Il due maggio, invece, lo spettacolo dei The Kolors, sempre in piazza Guglielmo II.

“Sono super orgoglioso di annunciarvi il mio primo concerto post pandemia”, dice l’artista monrealese. “Giorno 1 Maggio alle ore 21:00, in occasione della festa del SS Crocifisso, torno a cantare nella mia città, nel mio paese”.

Mess è un cantante classe 2001, nato e cresciuto a Monreale. Da piccolo comincia ad appassionarsi al canto e alla musica e dal 2015 decide di approfondire gli studi musicali. Comincia così a partecipare e vincere vari concorsi canori, e ad ottobre 2018 arriva alle semifinali di Area Sanremo Tour. Sale sul podio piazzandosi al terzo posto, con più di 5000 voti favorevoli nel sondaggio di opinione, vincendo la possibilità di esibirsi nella piazza di Sanremo, proprio durante il festival della canzone italiana.

Sempre nel 2018 iniziare a studiare presso la rinominata accademia “Roxy Studio” di Fabio Castorino, con cui realizza con il nome di Pietro Messina, i brani “Staremo al mare”, “Parlarti di lei”, “Ti Disconnetto” e “Bora Bora”, che gli permettono di calcare palchi di importanti concorsi per canzoni inedite, a Londra, Tunisi e nel resto d’Italia. Nel 2021 decide di cambiare nome in MESS, proprio per dare un segnale di svolta e di crescita, sia personale che nelle sue composizioni. Per questo nel maggio 2021 esce “Tempo”, in attesa delle sue nuove canzoni e collaborazioni che sicuramente si faranno notare e sentire.

Ad oggi Mess vanta tantissimi followers sui social e su Spotify dove é possibile ascoltare le sue canzoni.

Rispondi