Monreale, turista olandese rischia denuncia per lesioni dopo schiaffi a una donna

I fatti avvenuti stamani nei pressi della piazza principale del paese

0

MONREALE – Sarà la dipendente del Museo diocesano a decidere se denunciare o meno l’uomo che questa mattina l’ha aggredita sulla pubblica via, schiaffeggiandola. Intanto si è recata all’ospedale Ingrassia di Palermo per farsi refertare. Una volta ricevuta la denuncia, i carabinieri informeranno la magistratura.

Lo spiacevole episodio è avvenuto nella tarda mattinata di oggi nei pressi di piazza Vittorio Emanuele. Un turista di nazionalità olandese e non tedesca come era stato riportato, sarebbe andato su tutte le furie al momento di entrare al Museo diocesano del Duomo di Monreale. In evidente ritardo – l’ultima entrata è prevista alle 12.30 – è non è stato fatto entrare dai dipendenti. L’uomo però avrebbe poi incontrato la donna che aveva appena terminato il proprio turno di lavoro.

Di lì a poco ne sarebbe sorta una discussione fino a quando l’olandese, preso dalla rabbia, si sarebbe scagliato contro la donna colpendola al volto con un violento schiaffo. A difenderla è intervenuta un’altra donna, anche lei spintonata.

La polizia municipale prima e i carabinieri della Stazione di Monreale poi hanno riportato la calma e il turista è stato identificato dopo che aveva fatto perdere le proprie tracce. Poi è stato condotto in caserma per l’identificazione. Ora l’uomo, qualora la donna decidesse di sporgere denuncia, rischia un’accusa per lesioni.

Rispondi