Monreale, la fontana dell’Abbeveratoio trasformata in porcile (VIDEO)

Da tempo ormai i cittadini meno educati hanno adibito la storica fontana a discarica a cielo aperto

MONREALE – È dal 2020 che, con cadenza quasi mensile, i volontari del gruppo “Basta Crederci”, armati di tanta buona volontà e di amore per il proprio territorio puliscono l’abbeveratoio. Fontana che distribuisce acqua purissima ai monrealesi da intere generazioni. Venne costruita dai fascisti negli anni 30, per sopperire alla mancanza d’acqua della città.

Da tempo ormai i cittadini meno educati hanno adibito la storica fontana a discarica a cielo aperto. All’interno della vasca – e nelle sue immediate vicinanza – vengono abbandonati dei sacchetti della spazzatura. La completa assenza di telecamere di sorveglianza fa si che i più incivili facciano i propri comodi senza problemi.

Come dimostra il video pubblicato poche ore fa sulla nostra pagina Facebook, l’abbeveratoio versa nel totale degrado. Le bottiglie di plastica, magari riempite troppe volte nel corso degli anni dall’acqua, vengono gettate nelle aiuole vicine alla vasca.

“Non si può stare più di 10 minuti a riempire l’acqua perchè c’è una puzza tremenda – dichiara un signore impegnato a riempire i propri bidoni – fra l’altro questi sacchetti abbandonati diventano rifugi sicuri e fonti di cibo per ratti e insetti, a pochi metri da dove poggiamo le bottiglie dell’acqua”.

Rispondi