Elezioni Monreale 2024, il Movimento 5 Stelle sarà in campo: intesa col PD?

Monreale verso le amministrative: il sindaco uscente Arcidiacono punta alla riconferma, il M5S e le opposizioni cercano un candidato

0

A Monreale fervono le trattative in vista delle elezioni amministrative del giugno 2024 che rinnoveranno il consiglio comunale e il sindaco. L’attuale primo cittadino, Alberto Arcidiacono, forte di una larga maggioranza, sarà quasi certamente ricandidato, come anche confermato dallo stesso, ma i gruppi di opposizione sono già al lavoro per creare un’alternativa credibile alla “corazzata” della maggioranza.

M5S al lavoro per una lista, ma nodo ricandidature

In particolare, sembra molto attivo il Movimento 5 Stelle che, stando alle indiscrezioni, starebbe mettendo a punto una propria lista di candidati, anche se non è ancora chiaro se correrà in solitaria o in coalizione con altre forze politiche come il Partito Democratico. I Pentastellati puntano a dare una risposta al governo della città proposta negli ultimi anni dal centro-destra, forti anche del lavoro dell’attuale rappresentante in Consiglio.

Non mancano però gli ostacoli interni per il M5S, a partire dalla ricandidatura del consigliere comunale uscente, Fabio Costantini, si ricandiderà dopo due mandati consecutivi? Il Movimento dovrà pescare volti nuovi per rinfrescare la proposta politica? Insomma il 2024 si preannuncia un anno intenso per la politica monrealese, con una sfida che, almeno sulla carta, sembra impari tra la corazzata del sindaco uscente Arcidiacono e le forze di opposizione che cercheranno di eroderne il largo consenso. I prossimi mesi diranno se l’alternativa riuscirà a decollare. Intanto ancora nessun nome di un candidato alternativo ad Arcidiacono è ancora uscito fuori e nessuna intera tra gruppi di opposizione è stata raggiunta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.